Dall’oggetto al file

 
 
 

Progettiamo strategie di dematerializzazione

Abbiamo supportato la Biblioteca e gli addetti alla Catalogazione nell’analisi del materiale fisico posseduto nei suoi Archivi e nella sua razionalizzazione con l’obiettivo di definire, in accordo con le esigenze espresse, la strategia di dematerializzazione più efficace e conveniente al fine dell’implementazione di un flusso digitale. Sono stati considerati tutti gli aspetti operativi legati alle modalità di integrazione dei macchinari in uso, alla normalizzazione della nomenclatura dei files, alla scelta dei formati di output fino all’archiviazione strutturata nel rispetto di standard e linee guida di catalogazione archivistica. L’attività ha portato alla creazione del Laboratorio Digitale della Biblioteca che ha fissato, nella dematerializzazione preliminare ragionata ed efficiente, il valore più importante per la diffusione e valorizzazione dei manoscritti digitali nel tempo.

Caso

L’Istituzione possedeva un patrimonio che alberga in manoscritti, libri, documenti e manufatti ed aveva la necessità di trasformarlo, in maniera sistematica e controllata, nel proprio corrispettivo digitale corredandolo dei metadati minimi di descrizione ed inquadramento. L’obiettivo era intraprendere una capillare attività di dematerializzazione sostenuta da una strategia ragionata predefinita al fine di ridurre l’errore, evitare gli sprechi e predisporre il materiale alla corretta conservazione, accesso e riusabilità.

Azioni

Nella prima fase di studio è stata definita la strategia di dematerializzazione, applicandola a ciascuna tipologia di oggetto, considerando il materiale di cui è composta, il suo stato di conservazione, i macchinari e le risorse a disposizione.La strategia tiene conto anche della conseguente digitalizzazione dei processi implicati e delle applicazioni software individuate per la futura gestione nella definizione dei formati di output, dei metadati, delle dimensioni, del bilanciamento colore, del riconoscimento delle immagini e del testo handwritten.

 
 
 

 
 

copyright © DEDA CLOUD SRL Sede Legale: Via Carlo Imbonati, 18 - 20159 Milano
Sede Amministrativa: Via di Spini, 50 - 38121 Trento | T: 0461 997111 | F: 0461 997110
Sedi Operative: Casalecchio di Reno (BO), Trento, Cassina de’ Pecchi (MI), Padova, Roma, Torino, Tortona (AL)
Tel. +39 0461 997111 - PEC - deda.cloud@legalmail.it - Mail - info@dedagroup.it
P.IVA, C.F. e R.I.: 11333750963 | Cap. Sociale: euro 6.521.295,00 i.v.