Presentazione Ricerca Ca.Re. 2021

Indagine sulla maturità digitale dei comuni capoluogo italiani

Quanto sono maturi dal punto di vista digitale i Comuni capoluogo italiani?

Nell’ultimo anno e mezzo le amministrazioni hanno compreso la centralità dei processi di innovazione e l’importanza di offrire ai propri utenti servizi digitali sempre più facili da usare.

Ma a che punto siamo? Quanto sono maturi dal punto di vista digitale i Comuni capoluogo italiani? Le amministrazioni sono state capaci di cambiare realmente passo, anche nei fatti?

Per il terzo anno consecutivo, FPA realizza in esclusiva per noi di Dedagroup Public Services, l’ “Indagine sulla maturità digitale dei Comuni”, proprio con l’obiettivo di misurare l’avanzamento della PA italiana nel suo percorso di innovazione attraverso l’approfondita analisi qualitativa di un campione di 109 Comuni capoluogo, aggiornata a maggio 2021.

Durante il talk dal titolo “Italia digitale: il ruolo dei Comuni per una PA al servizio di cittadini e imprese” previsto in agenda di ForumPA per il prossimo 22 giugno ore 10.45, Andrea Baldassarre (FPA) presenterà i risultati dell’indagine.

Discuteremo poi insieme a Fabio Meloni (CEO Dedagroup Public Services), Luigi Zanella (Business Innovation & Development Manager Dedagroup Public Services) e ai rappresentanti di alcuni importanti Comuni italiani i principali fattori di successo per cogliere appieno le opportunità offerte dal PNRR. 

 
 
 


La ricerca ha l'ambizione di fornire alle Amministrazioni uno strumento operativo per misurare i risultati raggiunti, confrontarsi con altri Enti e capire su quali ambiti intervenire per migliorare il proprio livello di digitalizzazione.

L’indagine prende in esame tre dimensioni per valutare la maturità digitale delle nostre città:

- Digital Public Services, che misura il livello di disponibilità online dei principali servizi al cittadino e alle imprese erogati dai Comuni capoluogo;
- Digital PA, che misura il livello di integrazione dei Comuni rispetto alle principali piattaforme abilitanti individuate dal Piano triennale per l'informatica pubblica (SPID, PagoPA e ANPR);
- Digital Openness, che misura il livello di apertura dell’amministrazione comunale in termini di numerosità e qualità dei dati aperti rilasciati e il livello di comunicazione con la propria comunità di riferimento attraverso l’attivazione dei principali canali social.

 
 

Con questa ricerca vogliamo anche rendere consapevoli gli Amministratori e dare loro un aiuto per realizzare il cambiamento grazie ad un ecosistema di soluzioni e servizi che supporta l'Ente nel dare concretezza alle iniziative messe in campo.

L'appuntamento è per il: 

22 giugno 2021
alle ore 10.45

Ti aspettiamo online!
Iscriviti > 

copyright © Dedagroup Public Services s.r.l. Sede Legale e Amministrativa: Via di Spini, 50
38121 Trento (TN)
Tel. +39 0461 997111
dedagroup.publicservices@legalmail.it
P.I.: 01727860221 - C.F.: 03188950103