• HOME

Un digital hub per servizi open

Nello speciale "Open Banking" di AziendaBanca raccontiamo le opportunità per le Banche nel diventare un hub di servizi finanziari

 
 

Diventare un hub di servizi finanziari e considerare il FinTech un canale di vendita dalle potenzialità infinite. Sono queste le basi di partenza per arrivare a una banca davvero open.

«L’entrata in vigore della PSD2, con la spinta all’open banking, ha esposto la banca a un rischio di disintermediazione, superato cogliendo le opportunità che aziende e FinTech, più focalizzate sull’attrattività di innovazione e bisogni che sui pagamenti, offrono ai clienti – premette Luca Valle, Responsabile Innovation Machine di Dedagroup Business Solutions. Per questo la banca deve continuare a fare quello che sa fare meglio: gestire transazioni performanti, sicure e in linea con le normative. E diventare fornitrice di servizi informativi e dispositivi di base, usando le FinTech come nuovi canali di vendita, potenzialmente infiniti».

La tecnologia è naturalmente il fulcro di un’adozione efficace dell’open banking. «Per questo abbiamo creato Accord, per la gestione e il monitoraggio dei consensi, camOn per l’onboarding digitale e il Digital Hubuna piattaforma tecnologica per l’interoperabilità dei dati, nata unendo la nostra esperienza su mercati Finance e Large Corporate, enti di ricerca come FBK e le competenze tecnologiche del gruppo – spiega Valle. Al suo interno rendiamo possibile l’esposizione dei servizi sui dati senza la necessità di interventi applicativi e, allo stesso tempo, estraiamo e analizziamo le informazioni sui comportamenti dei clienti con tecniche di machine learning con l’obiettivo di implementare i servizi più adatti a diventare open».

In questo modo, la banca non solo si apre all’open banking ma può diventare un hub di servizi finanziari: «un ecosistema banca/ FinTech/impresa/consumatore dove sono condivisi informazioni e servizi, con benefici per tutti i partecipanti. Le soluzioni innovative, e spesso più user friendly, di terze parti sono un modello di business esteso su cui puntare – assicura Valle.

 
 

copyright © Dedagroup Business Solutions s.r.l. Sede Legale e Operativa: Via di Spini, 50 - 38121 Trento (TN)
Tel. +39 0461 997111 - dedagroup.biz@legalmail.it - P.I.: 11300260152 - C.F.: 07374190580